mercoledì 2 novembre 2011

bibliografia

L'ho trovato: "Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulle mestruazioni e non hai mai osato chiedere", disponibile per il prestito presso la nostra biblioteca comunale preferita, sezione ragazzi. Tutta 'sta voglia di trovare un nuovo cammino e mi ritrovo con i piedi pari pari sulle orme di mia madre.
Un giorno, lo ricordo con precisione, di ritorno dalla ginnastica, mi ritrovo fra le mani, in auto, un pacchetto regalo che evidentemente conteneva un libro. Chiedo il motivo del regalo, risposta evasiva, chiedo informazioni sul contenuto, aririsposta evasiva.
Mi rassegnai a leggermelo da per me. Scopro che tratta di come fanno i cuccioli i cani e gli altri mammiferi, umani compresi, con tanto di disegno, non troppo particolareggiato, delle fisiologie femminili e maschili, e di un amplesso in sezione longitudinale con lui di un omogeneo celeste e lei di un altrettanto omogeneo rosa.
Seguiva la descrizione fisiologica della fecondazione, gravidanza e qualcosa sul parto, nulla sulle mestruazioni.
Eccomi anch'io a cercare aiuto nei libri. Ne ho trovato anche un altro: "Alice e Lucia: sul nostro sangue" a fumetti, sono già entrambi nelle disponibilità del mio tesoro grande la quale, alla consegna ha esclamato sbuffando: "Uff, ancora 'ste mestruazioni!". Però in questo momento è lì che se lo legge e sembra che lo trovi interessante.
Poi si tratterà di trovare qualcosa sul rapporto, per ora niente di ciò che ho letto supera questo: "Piselli e farfalline. Sono più belli i maschi o le bambine?".
Troverò un'ancora di salvezza anche quando si tratterà di parlare di masturbazione? Per ora non mi viene in mente altro che questo: "Lo Zen e l'arte di scopare", speriamo in qualche ulteriore illuminazione...

Nessun commento:

Posta un commento